info@altevalli.org

Il PITer Cuore Delle Alpi

uno strumento europeo per concretizzare la strategia transfrontaliera

Le comunità delle Alte Valli hanno lavorato insieme per sviluppare una diagnosi transfrontaliera del territorio, definire una strategia transfrontaliera e sviluppare dei progetti comuni. Decine di incontri transfrontalieri e su entrambi i versanti, per identificare e definire le priorità, scegliere i temi delle azioni comuni, definire il partenariato, specificare le azioni, al fine di poter presentare una candidatura pertinente e di qualità al programma Interreg Francia Italia / ALCOTRA 2014-2020. 

Il PITer Alte Valli – Cuore Delle Alpi è un vero e proprio strumento operativo per l’implementazione della strategia transfrontaliera del territorio “Alte Valli Destinazione Intelligente”. Questo PITer, coordinato dal Syndicat du Pays de Maurienne, riunisce la Città metropolitana di Torino e la Communauté de communes du Briançonnais come capofila e altri 7 partner franco-italiani per realizzare 4 progetti tematici

1 progetto di Coordinamento e Comunicazione per pilotare il partenariato, la comunicazione, le sinergie e le azioni trasversali così da rendere le Alte Valli una “Destinazione intelligente”. 

Il perimetro del PITer tra Savoia, Piemonte e Alte Alpi 

In Italia – Regione Piemonte – Territorio della Città metropolitana di Torino: Val Susa, Val Sangone, Valli del Pinerolese, Pellice, Val Chisone Germanasca, città di Pinerolo 

In Francia – Regione Auvergne Rodano Alpi – Dipartimento della Savoia: la  Maurienne – Regione Provenza Alpi Costa Azzurra – Dipartimento delle Alte Alpi: Briançon e paese degli Ecrins 

10 partner italo-francesi

La conferenza delle Alti Valli, promotrice del PITer, rimane garante sia dell’attuazione della strategia sia dell’impatto delle azioni sul territorio. 

Budget totale : 8 417 647 € di cui 7 155 000 € dal FESR (85 % Europa)

Calendario : ottobre 2018 – settembre 2022 

Documento da scaricare : PITerCoeurAlp_201905_Cadre_Strategie.pdf