info@altevalli.org

ALTE VALLI

Un territorio transfrontaliero tra Italia e Francia situato nel cuore dell’Arco alpino occidentale. Crocevia tra Savoia, Hautes Alpes e Piemonte, le Alte Valli sono una vasta area transfrontaliera che unisce Pays de Maurienne, Briançonnais, Pays des Ecrins, in Francia, Valle di Susa, Val Sangone, il Pinerolese e le valli Pellice, Chisone e Germanasca in Italia. 

Un territorio di montagna che presenta le stesse caratteristiche geografiche, culturali ed economiche. Area transfrontaliera omogenea situata in prossimità di grandi agglomerazioni urbane – Torino, Gap, Grenoble, Chambéry, Lione – le Alte Valli è un territorio storico di cooperazione per vivere insieme oltre i confini e scambiarsi idee e competenze, per realizzare progetti di territorio, utili a tutti. 

In questo territorio di innovazione e sperimentazione transfrontaliera, c’è una cooperazione intensa sui temi di interesse comune, come il turismo, la cultura, l’economia, l’agricoltura, lo sviluppo sostenibile. 

Una storia comune, un ambiente rurale simile, la bellezza del paesaggio fanno delle Alte Valli un vero Tesoro Alpino. Tradizionalmente valli di passaggio, di apertura e di scambi dove le frontiere sono spesso più geografiche che amministrative, le Alte Valli grazie a tutte queste risorse comuni sono per naturale conseguenza diventate un territorio di sperimentazione europea. 

Dati

  • 13 inter-comunalità: 7 Communautés de communes in Francia e 6 Unioni Montane in Italia
  • 147 comuni rurali di montagna + la Città di Pinerolo 
  • 270.753 unità – popolazione totale per una superficie totale di 6.350 km² 
  • 20 000 imprese, spesso di piccole dimensioni, e 75.000 abitanti attivi 
  •  Il turismo è il settore più promettente con il 21% di valore economico aggiunto, 318.344 posti letto per turisti e 15 milioni di pernottamenti/anno (2017)